Bione

Bione

Bione

Descrizione

  • Esposizione: Nord-est
  • Periodo consigliato: Primavera, pomeriggi estivi
  • Tipo roccia: Calcare a buchi, anche canne nel settore archeologici, parete da verticale a strapiombante
  • Protezioni: Ottima a fix. Protezioni non sempre vicine, da evitare i tiri a destra di Vortice che sono semi abbandonati

Fine anni '80 dopo le prime gare di arrampicata sportiva a Bardonecchia ed Arco che all’epoca si disputavano su roccia, non ancora su plastica come ai nostri giorni, viene rivalutata la possibilità di salire delle vie di arrampicata sulla parete della Corna Nibbia scartata qualche anno prima poiché ritenuta troppo difficile.

Esplorate le varie zone, si sceglie di iniziare tracciando la prima via: La glir (il ghiro).

Sono Ugo Mariani ed Ermanno Francinelli che mettono i primi spit in questo primo settore chiamato Specchio della Luna, dove in seguito nasceranno altri tiri che seguono bellissime linee. Degno di nota in questo settore è Scheletor (6c+), il tiro di riferimento della falesia!

Negli anni a seguire viene valorizzato anche il settore sinistro dove nascono vie di alta difficoltà; è nuovamente Ermanno Francinelli questa volta aiutato da Roberto Bernardelli che chioda agli inizi degli anni '90 Virus, prima via che sale la parete strapiombante, seguendo una canna ben evidente con difficoltà vicine all’8° grado.

Alcuni anni dopo Mario Cavagnini e Silvio Depretis aggiungono altre belle e difficili vie, contribuendo a far diventare Corna Nibbia una delle più belle e impegnative pareti della Valle Sabbia.

Relatore: Ermanno Francinelli

Avvicinamento

Raggiunto Bione seguire per la località Piani di Lò.

Appena sopra il paese fare attenzione: prima di imboccare la strada cementata a destra che in forte salita porta ai piani di Lò, proseguire dritti per una piccola discesa nel borgo di Bione e proseguendo dritti si giunge ad un ampio parcheggio ancora sterrato dove è possibile lasciare l'auto.

Proseguire a piedi per la strada sterrata per circa 5 minuti per poi giungere ad una vecchia calchera facilmente riconoscibile presso la quale svoltare per la piccola stradina sterrata sulla destra.

Dopo 5 minuti di sentiero si giunge sotto la parete per cui cercare il primo sentiero sulla destra che porta nella parte più a sinistra della falesia dove attualmente sono presenti degli scavi archeologici.

 

Coordinate gps:    N45°40.231'   E10°19.965'

Corna Nibbia

Settori Bione

1 La placca 7c 30 m

Roccia dolorosa!

2 Three climbing 7b 30 m
3 Demonio monco 7c+ 33 m

Primo boulder di dita, parte alta su canna di resistenza. Molto bella

4 Spettri 7c 34 m
5 La flacca 8a 28 m

Molto bella

6 Principi attivi 8b 28 m

Partenza per la stessa di La flacca, poi taglia a destra

7 Senza nome NL 30 m

Sale a destra di principi attivi (auguri)

8 Un giro a vuoto 8b ? 33 m

Stupenda linea, molto estetica, sale questa bellissima placca strapiombante a sinistra di un tiro ancora ad liberare. Grado da confermare.

9 Senza nome NL ? m

Parte a sinistra di Virus

10 Virus 7c+ 35 m

Bellissima via che sale nel centro della parete

11 Cryptex 8b ? 35 m

Bellissimo viaggio

12 Buz factor 8a+ 35 m

Partenza in comune con la via "Campo di fragole". Seguire gli spit che salgono dritti evitando il traverso verso destra che porta all'altra via.

13 Campo di fragole 8a 35 m

Boulder duro prima di andare in catena, bella

14 Archeoclimbing 8b 36 m
15 Variante Archeoclimbing 8a+ 36 m

Partenza su Climbology, dopo il fisso andare a sinistra su canne molto belle

16 Climbology 7c+ 35 m

Molto bello, il passaggio duro è dove c'è il fisso, poi arrampicata di resistenza su canne

17 Spigolo 7c 30 m

Pilastro azzurro

Settori Bione

1 Via del santo 6a+ 30 m
2 Perfidia 6b 25 m
3 Super cannone 6c+ 23 m
4 El bus de la stria 6c+ 32 m
L1: 5c 20 m
L2: 6c+ 12 m

Pietra di Buddah

Settori Bione

1 Via del diedro 5c 22 m
2 Via 30 lance wall 6c 15 m
3 Via gnao 6b 15 m
4 Via del Carlo 6a 12 m
5 Non ce la farai mai Carlo 5c 11 m
6 Tangos 6a 23 m
7 Blu tangos 6a+ 23 m
8 La rumba 6c 23 m
9 Il barone rampante 6b 20 m
10 Il figlio del barone 6c 25 m

Specchio della Luna

Settori Bione

1 De là del gato 7c 30 m
2 El gato 7a+ 30 m

Bella

3 Elephanthom 7c+ 30 m

Roccia molto dolorosa

4 Tete a tete 7c 30 m

Strapiombo complesso

5 L'alchimista 7c+ 30 m

Placca molto tecnica, strapiombo di continuità

6 Danza macabra 7b 30 m

Strapiombo molto bello, placca delicata

7 Scheletor 6c+ 28 m

Placca di continuità

8 Glir 6a+ 25 m

Tiro di riscaldamento, bella

9 Vortice 6b+ 25 m
10 Aloa 7b 20 m

Molto dolorosa

11 L'urlo di Munch 7c+ 20 m