La falesia di Valgua e il Valgua Climbing Festival

Nove settori, un'incredibile varietà di tiri e un evento imperdibile

None

La falesia di Valgua è un piccolo paradiso per gli arrampicatori della Bergamasca e per gli esploratori di nuovi luoghi. 

Si trova nei pressi del comune di Albino, in media Val Seriana, e si sviluppa seguendo l'omonima via Valgua, un'area boschiva e isolata, dove sono dislocati ben nove settori di grado ed esposizione diverse. Gli stessi local la definiscono una delle sperienze più complete e interessanti che si possano fare a livello arrampicatorio nell'area Bergamo-Val Seriana. Grazie a loro e ai chiodatori esperti della zona, la falesia si è ampliata ed è tutt'ora mantenuta come un gioiello, con l'ausilio delle associazioni locali, Climberg ASD, CAI Albino e GAN Nembro.

Questo è solo un piccolo riassunto dei settori attuali:

LENTASIA - 28 tiri difficoltà: 5c // 8a

VALGUASIA - 23 tiri difficoltà: 5c // 8b

TORRE - 20 tiri difficoltà: 5a // 7a+

SCOGLIO - 26 tiri difficoltà: 5c // 7b+

BOLUDOLANDIA - 11 tiri difficoltà: 6b // 7b

ORRIDO - 16 tiri difficoltà: 6b+ // 8a+

PRUA - 20 tiri difficoltà: 4b // 8a

MINOLANDIA - 15 tiri difficoltà 5c // 7a

POPPA - 13 tiri difficoltà 5a+ // 6c

 

Avvicinamento

Entrare in A4 a Castenedolo e prendere l'uscita Val Seriana/ Pedrengo/ Torre dei Roveri/ Scanzorosciate. Percorrere la SS 671 fino ad Albino, dove poi si gira a sinistra in direzione Borgo Petello. Seguire le indicazioni della funivia Albino-Selvino, per poi proseguire a destra. Dopo un breve saliscendi, girare a sinistra, lungo la via Valgua. Parcheggiare presso il laghetto della pesca sportiva. La falesia si sviluppa lungo il sentiero, dai cinque ai trenta minuti di avvicinamento a piedi.

In occasione del Valgua Climbnig Festival, si chiede di parcheggiare alla funivia

 

Il Valgua climbing Festival:

Le giovani guide si raccontano, dai 4000 delle Alpi alle Orobie

Stasera, venerdì10 settembre, "Le giovani guide si raccontano- dai 4000 delle Alpi alle Orobie", a cura delle guide alpine Gabriele Carrara, Diego Manini e Giacomo Ferri. Ore 21:00 presso la sede del GAN Nembro, a pochi minuti da Albino. L'ingresso è libero e non ci sarà l'obbligo di prenotazione.

Climbing Festival

Domani, sabato 11 settembre, dalle ore 8:30 alle 16:00. 

La manifestazione (non compettiva) si organizza su due turni, dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 13:30 alle 16:30. Nel pacco "gara", del costo di 20 Euro, si comprende la cena, le birre e bellissimi premi ad estrazione presso la sede GAN Nembro durante la stessa serata, sabato 11 settembre. Se volete curiosare, troverete molte più informazioni sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/valguaclimbingfestival

Quest'anno gli organizzatori meritano un applauso doppio, data la fatica e la dedizione che comporta creare occasioni di condivisione e divertimento. Sarà un Festival da ricordare!

ERRATA CORRIGE: 

Per partecipare ed iscriversi non c' é nessun obbligo di prenotazione. La prenotazione è necessaria solo per il mini-corso che organizzeranno le guide. Per maggiori info si rimanda alla pagina Facebook.